contact@ecofiorentino.com

Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della Legge. n. 62 del 2001

I Pinco Pallino crescono

Mar 06, 2013

I Pinco Pallino, dopo l’annuncio a gennaio dell’ingresso sul mercato del Far East entro l’anno grazie alla joint venture con un partner locale, apre nuovi scenari distributivi. Il brand, che fa capo a Opera SGR uno tra i principali operatori di private equity con un portfolio marchi focalizzato su piccole e medie eccellenze italiane, riconferma la strategia di crescita e rafforzamento su alcuni dei mercati chiave come il Regno Unito, la Francia, il Medio Oriente e l’area della Russia. In quest’ottica si rinnovano le importanti collaborazioni con i più prestigiosi department store europei: da un lato I Pinco Pallino torna con un nuovissimo corner al quarto piano di Harrods Knightsbridge, il tempio del lusso londinese, dall’altro Galleries Lafayette, il grande magazzino parigino, che vedrà l’apertura, per la prima volta, di un pop up store a partire dal mese di giugno. Il Middle East si conferma, anche in questa stagione, come uno dei mercati di riferimento per I Pinco Pallino: già presente con una boutique nella prestigiosa location del Dubai Mall e in alcuni degli store più importanti dell’area mediorientale, il brand ha stretto un accordo con un partner specializzato per un piano di sviluppo in Arabia Saudita oltre ad aver in previsione l’apertura di un corner in Bahrain entro l’anno. Novità anche nei paesi dell’ex-URSS, che ricoprono da sempre un ruolo di primo piano nelle strategie del brand. Oltre all’apertura di un corner nel Children’s Gum department store, l’azienda sta valutando alcune nuove location nelle principali città dell’area nell’ottica di aprire di nuovi flagship store.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *